Sciroppo d’uva

Quando si pensa all’uva, a tutti, viene subito in mente la vendemmia, il vino…  ma ci sono altri prodotti che si possono ottenere dal frutto della vite, come questo sciroppo d’uva.

sciroppo d'uva

Lo sciroppo d’uva può essere consumato da solo con acqua , come bagna per le torte o per la preparazione di alcuni dolci.

Oltre a essere un prodotto delizioso, non contiene nessun additivo chimico.

Ingredienti:

2 kg di uva bianca o nera

1,5 kg di zucchero

Preparazione

Lavate bene l’uva, eliminate i raspi e raccogliete gli acini in una ciotola.

Schiacciateli con il dorso di un cucchiaio di legno per spremere il succo. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare al fresco per 6 giorni.

Trascorso questo tempo, versate il tutto in un setaccio, rivestito da un panno pulito di cotone e spremete quanto più succo possibile, raccogliendolo in una casseruola d’acciaio. Misuratelo e unite 1 kg di zucchero per ogni litro di succo.

Fate scaldare a fuoco basso, sempre mescolando. Quando lo zucchero sarà sciolto, alzate la fiamma e portate ad ebollizione. Lasciate bollire a fuoco vivo per 10 minuti, schiumando se necessario.

Quando il succo sarà addensato, lasciatelo raffreddare. Lavate le bottiglie e asciugatele, lasciandole per 20 minuti nel forno al minimo.

Versate lo sciroppo nelle bottiglie, pulite le imboccature, chiudete etichettate e conservate al buio in luogo fresco.

Se volete potrete scaricare le mie etichette cliccando qui.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Francesco says:

    Ricetta interessante non vedo l’ora di provare visto che o molta uva nel frigo

Rispondi