Dolci da sogno

Made With Love
Mostaccioli abruzzesi

Mostaccioli abruzzesi

I mostaccioli abruzzesi sono biscotti tipici della mia bella regione. In passato si mangiavano per le feste di Natale ed erano particolarmente richiesti per festeggiare l’anno nuovo, oggi si trovano in pasticceria, durante tutto l’anno.

La parola mostacciuoli o mostaccioli  è molto antica e deriva dal latino “mustaceum”, che indicava una focaccia dolce tra i cui ingredienti figurava il mosto d’uva cotto su foglie di lauro. Oggi sono diffusi su tutto il territorio nazionale, praticamente quasi ogni regione italiana ha elaborato una propria ricetta, ecco quella dei mostaccioli abruzzesi…

Mostaccioli abruzzesi

Mostaccioli abruzzesi

Ingredienti per circa 12/15 mostaccioli grandi o 20 piccoli

120 g di zucchero

80 g di miele liquido

100 g di cioccolato fondente tritato

250 g di farina

100 g mandorle macinate

5 g di ammoniaca per dolci

20 ml di olio di oliva

20 ml di *mosto cotto

1 uovo intero + 1 tuorlo

scorza grattugiata di 1/2 limone

1 pizzico di cannella

Per glassare

200 g di cioccolato da copertura

*Il mosto cotto in abruzzo viene preparato ancora in casa durante il periodo della vendemmia. Si trova però anche in commercio, prodotto dalle aziende che fanno anche marmellata di uva.

Mostaccioli abruzzesi



Preparazione

Preriscaldare il forno a 180°. Lavate il limone, asciugatelo e grattugiate la scorz, evitando la parte bianca.

Tostate leggermente le mandorle, sminuzzate il cioccolato fondente, poi tritate entrambi con un tritatutto elettrico.

In una terrina mescolare con le mani tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo.Coprire con la pellicola e fate riposare nel frigo per mezz’ora.

Formate dei piccoli cilindri e appiattiteli leggermente. Tagliate con un coltello in tanti rombi.

 

Disponete i dolcetti su una placca ricoperta di carta forno e cuocete nel forno statico a 180° per circa 12/1 minuti. Dovranno risultare gonfi e morbidi (non cuoceteli troppo perché altrimenti diventeranno duri). Fateli raffreddare.

Fondete il cioccolato da copertura, e glassate i biscotti, poi fateli asciugare su carta forno .

 

Mostaccioli abruzzesi

Si conservano in scatole di latta per molti giorni.

Da abruzzese vi consiglio di provare anche i torroncini o spumini abruzzesi.

 

Se anche voi amate andare alla scoperta delle ricette regionali che fanno parte della tradizione, visitate la pagina facebook

L’abruzzo in tavola

“L’Abruzzo in tavola” è una pagina dedicata ai sapori tipici e alle tradizioni culinarie dell’Abruzzo, illustrati da alcune food blogger la cui appassionata missione è quella di divulgare l’autenticità della propria regione.




8 comments found

    1. Ciao Eva, per il mosto cotto, prova nei negozi bio ed equosolidali che vendono anche prodotti locali, altrimenti lo trovi on line, l’ammoniaca, la trovi al supermercato, nel reparto lieviti, se proprio non lo trovi utilizza il lievito per i dolci 😀

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.