Tiramisù Re-cake

Vi starete chiedendo cosa vuol dire il tiramisù Re-cake. Re-cake è la nuova mania delle foodbloggers, un contest mensile, a cui si partecipa, riproponendo tutte insieme un dolce straniero, ma che ricorda, anche, il nostro bel Paese!

tiramisù re-cake3

In questo mese, Re-cake compie un anno e per festeggiarlo alla grande, si prepara una torta! In vero stile Re-cake, è stato scelto un dolce inglese la Sponge Cake ma con il sapore tutto italiano!!!! E qual è il dolce italiano, più conosciuto nel mondo? Il tiramisù!!!! Così prepariamo tutti il Tiramisù Sponge Cake!!!!

Provate questa meraviglia, non è difficile. Io ho seguito la ricetta originale ma l’ho personalizzata un po nella decorazione…

locandina re-cake 12 (1)

Tiramisù Re-cake!

Ingredienti (per una torta diametro 18/20)

Sponge cake:

3 uova

225 gr zucchero

1 cucchiaino di vaniglia (o semi)

200 gr farina 00

1.5 cucchiaino di lievito per dolci

1 dl latte

50 gr  burro

Sciroppo al caffè:

2 dl caffè forte

0,5 dl kahlua (o altro liquore al caffè)

90 gr zucchero

Crema al mascarpone:

250 gr  mascarpone

2 dl  panna

4 tuorli d’uovo

90 gr zucchero

4 chiare d’uovo

2 cucchiaini  vaniglia

Guarnizione:

100 g di cioccolato bianco

1 foglio decalcomania per cioccolato

tiramisù re-cake4

Procedimento:

Preparate la Sponge cake, lavorando con le fruste le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una massa chiara e spumosa.A parte in un pentolino scaldate il latte con il burro fino a quando quest’ultimo non sarà sciolto. A questo punto unite lentamente il latte alle uova con lo zucchero.Aggiungete  la farina, setacciata precedentemente con il lievito, e la vaniglia. Mescolate con cura il composto.Versatelo in uno stampo imburrato ed infarinato e cucinate per 35-40 minuti a 175°, fate sempre la prova dello stecchino per verificarne la cottura. Fatela intiepidire, poi sformatela e fatela raffreddare su una gratella.

Preparate la bagna al caffè, mescolando il caffè ancora bollente, con lo zucchero e il liquore e fatelo raffreddare.

Passate ora alla preparazione della crema al mascarpone. Mettete lo zucchero e i tuorli d’uovo in una ciotola e lavorateli a bagnomaria fino a quando in composto non si inspessisce, poi allontanateli dal fuoco e fateli raffreddare.

In una ciotola montate le chiare ed in un’altra la panna.

Con molta delicatezza, unite il mascarpone ai tuorli d’uovo, la panna, la vaniglia e pian piano aggiungi anche gli albumi montate a neve. Mescolate accuratamente il tutto e mettete in frigo a riposare una mezz’ora.

Passate ora all’assemblaggio. Prendete la sponge cake, tagliatela in 3 strati pareggiando eventualmente la sommità se necessario.

Adagiate la prima fetta di torta su un vassoio e irroratela con con la bagna, stendete sopra uno strato di crema di mascarpone, circa 1/4.

Coprite con un altro disco di torta, ripetete i passaggi, fino ad arrivare all’ultimo strato, bagnatelo e completate, rivestendo tutta la torta con la crema rimasta, spalmandone un po anche sui lati (nel caso volete decorarla come la mia, lasciatene qualche cucchiaio per formare le rosette di decorazione).

Tagliate i savoiardi all’altezza del bordo della torta e utilizzateli per decorare i lati. Legate la torta con un nastrino, e tenetelo almeno per un paio di ore, fino a quando la torta si sarà raffreddata e divenuta compatta.

Per decorare, potrete grattugiare il cioccolato sulla superficie, altrimenti, mettete la crema tenuta da parte in un sac a pochè e formate sulla superficie dei ciuffetti distanti tra loro. Mettete a riposare in frigorifero per 4-5 ore.

Nel frattempo preparate la decorazione. Sciogliete a bagnomaria 100 g di cioccolato bianco. Tagliate una striscia di decalcomania di circa 10 cm di altezza, ponetela su un foglio di carta forno, con il lato decalcabile rivolto verso l’alto. Versate il cioccolato fuso e ancora caldo sulla decorazione, livellate con una spatola, fino a ricoprire tutta la striscia. lasciate riposare, fino a quando il cioccolato sarà rappreso e avrà una consistenza quasi plastica, tagliate ora dei triangoli con un coltello, senza staccarli, mettete in frigorifero per fare indurire completamente, poi una volta freddi, staccateli dalla carta delicatamente e utilizzateli per decorare la torta.

Ed ora…Buon compleanno Re-cake !!

bb

Ricordo a tutti che per partecipare dovete semplicemente iscrivervi nel gruppo su Facebook: RE- CAKE WANTS YOU buon divertimento!!

iJzQJo14yYLLb

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Irene says:

    Ciao grazie per la ricetta volevo sapere se la bagna devo farla andare sul fuoco e che diametro hai usato per la torta a presto

    1. Ciao Irene, per la torta, ho utilizzato una tortiera da 19, ma come scritto nella ricetta, vanno bene anche 18/20. Per quello che riguarda la bagna, basta sciogliere lo zucchero nel caffè appena preparato, unire il liquore e poi farlo raffreddare.

  2. elisa says:

    grazie di aver festeggiato con noi!!
    carina al decorazione!!
    ciao

    elisa

  3. 2 Amiche in Cucina says:

    ciao, grazie per aver giocato con noi, mi piacciono molto le tue decorazioni con le fragoline, a presto
    Miria

Rispondi