Mostra: 85 - 93 di 93 RISULTATI

Torta… “I colori dell’estate!

Per questa torta, mi sono ispirata al contest a cui volevo partecipare…

La torta è realizzata con una base al limone, una bagna al limone, rivestita con glassa al burro e decorata con decorazioni in marshmallow fondant .

 

Ingredienti:

370 g di zucchero

250 g di farina di farro bianca

120 gr di frumina

il succo e la buccia di due limoni

150 gr di olio di semi

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale

3 uova

 

Per la bagna occorrono:

il succo di un limone

100 gr di zucchero

150 ml di acqua

 

Per la glassa al burro:

100 gr di zucchero a velo

200 ml di acqua

250 gr di burro

100 gr di preparato in polvere per crema al burro

colorante alimentare

 

Per la decorazione: del marshmallow fondant comprato o preparato con questa ricetta http://blog.giallozafferano.it/mieidolcidasogno/category/torte/

 

Procedimento:

Montare le uova con lo zucchero, fino a quando diventano chiare e spumose. Setacciare la farina e la frumina, impastare, unire l’olio,il sale e il lievito.

Versare l’impasto in una tortiera e cuocere in forno a 180° per circa 50/60 minuti.

Per la bagna sciogliere in un pentolino lo zucchero con l’acqua e il limone, fare raffreddare.

Per la glassa al burro, unire in una terrina tutti gli ingredienti e montare con delle fruste, unire il colorante alimentare.

Quando la torta, sarà raffreddata, bagnarla tutta con lo sciroppo preparato, rivestirla di glassa al burro e riporre in frigo.

Nel frattempo con il marshmallow fondant, preparare le decorazioni, se volete con un sacco a poche si può decorare anche il bordo della torta.

 

Con questa torta partecipo al contest:

Barrette cioccolato, nocciola e dulce de leche di dolcidasogno.

Vi posto questa ricetta, che ho preparato ieri, per consumare una scatolina di quark, che avevo in casa.

Ingrdienti:

240 g di biscotti pan di stelle

130 g di burro

200 ml di panna da montare

30/40 g di preparato alle nocciole

100 g zucchero a velo

250 g di quark

1 barattolo di dulce de leche comprato o preparato(qui trovate la ricetta http://www.dolcidasogno.com/2012/07/il-dulce-de-leche.html)

cioccolato fondente q.b.

granella di nocciole q.b.

 

Passare i biscotti nel mixer, fondere il burro, unire i due ingredienti e mescolare. Distribuire l’impasto su una teglia rettangolare, foderata di carta forno o una in silicone.

Montare la panna, unire il quark, lo zucchero, il preparato di nocciole, mescolate bene. Distribuite la crema sulla base di biscotto, e riporre in freezer.

Quando il dolce si è congelato, distribuire uno strato di dulce de leche, decorare con il cioccolato fuso e la granella di nocciole. Riporre nuovamente in feezer.

Far riposare 10 minuti a temperatura ambiente, prima di servire, tagliare a barrette.

Con questa ricetta partecipo al contest:

Biscotti arcobaleno con… sorpresa!

Questa è un ottima idea per le feste dei bambini, ma anche per una colazione o una merenda divertente!
Per realizzare questi biscotti occorrono:
230 gr burro
 1 uovo
170 gr zucchero
una bustina vanillina
450 gr farina
 1 cucchiaino sale
2 cucchiaini lievito
confettini colorati
ghiaccia reale
Impastare velocemente tutti gli ingredienti, dividere l’impasto in più pezzi(io ne ho fatti 7), e colorarlo con colori alimentari.
Stendere i vari colori e impilarli uno sull’altro, come nella foto 2.
Avvolgere l’impasto nella pellicola e fare riposare in frigo per qualche ora. Riprendere l’impasto e tagliarlo a fettine.
Con un matterello appiattire leggermente ogni fettina.
Con un taglia biscotti, incidere la pasta e adagiarla su carta da forno (nel mio caso la formina scelta ha una fogliolina, tenetene conto al momento della cottura in modo che i biscotti abbiano una fogliolina a destra e una a sinistra, questo non importa se usate un cuore, un fiore, un cerchio…).
Ogni due biscotti uno deve avere un buco nel centro.
Preriscaldare il fornoe cuocere a 180° per circa 10 minuti. Fare raffreddare i biscotti, poi prendere i confettini colorati e la ghiaccia reale.
Prendere un primo biscotto e sul rovescio passare una striscia di ghiaccia(la ricetta la trovate qui.
Posizionarci sopra il biscotto con il foro.
Riempirli di confettini, e passare un altra striscia di ghiaccia.
Sovrapporre un altro biscotto.
Di seguito alcuni particolari:
con questa ricetta partecipo al contest: mmm… cookies!!!
sevolete partecipare andate sulle pagine di:

 

Torta con le rose

 

Ho realizzato questa torta, per la cresima dei miei figli, come base ho usato un pan di spagna, di seguito trovate la ricetta:

 

Pan di spagna:

 

6 uova

180 g di zucchero,

75 g di farina

75 g di fecola

un pizzico di sale

 

Il  segreto, per una perfetta riuscita di questo dolce è la lunga lavorazione di uova e zucchero. E’ in questa fase, infatti, che viene incorporata l’aria necessaria perchè il dolce diventi davvero soffice e spugnoso.

 

Uova e zucchero devono essere montati per un tempo piuttosto lungo (almeno 15 minuti) finché il composto non sia diventato ben gonfio.

 

L’aggiunta di un pizzico di sale,  favorisce il montarsi delle uova.

 

La farina, deve essere fatta scendere da un setaccio ( in modo da sciogliere i grumi eventualmente presenti nella farina) con molta delicatezza, sul composto montato di uova e zucchero.

 

Poi si mescola con un cucchiaio di legno, dal basso verso l’alto, stando bene attenti a non smontare l’impasto.

 

Infornare a 150° , in forno già caldo, per circa 40 minuti.

 

Durante la cottura, poi, il forno non va mai aperto, pena lo sgonfiarsi della torta. Prima di sfornare la torta, verificarne il grado di cottura con uno stecchino infilato al centro della torta deve essere asciutto, senza la minima traccia di pasta cruda.

 

Per il marshmallow fondant:
150 g di marshmallow
330 g di zucchero a velo
circa tre cucchiai di acqua
Fate sciogliere i marshmallow nel microonde, girandoli spesso, unire gli altri ingredienti, impastare.
Avvolgere il panetto nella pellicola e farlo riposare in frigo (è ancora troppo calda per vedere la consistenza).
Riprendere il panetto, se è ancora troppo morbido unire dello zucchero a velo, se al contrario è troppo duro, inumidire con poca acqua.
con questa ricetta partecipo al contest: