Crostata senza zucchero con rose di mela #Ancorapiùbuono

Oggi ho preparato una crostata senza zucchero con rose di mela #Ancorapiùbuono. Una vera golosità, perfetta per tutte quelle persone che vogliono condurre una vita sana senza rinunciare al gusto. Se siete persone sempre attente alla linea, se siete sportivi e volete assumere le giuste calorie, o se siete diabetici e dovete stare attenti all’indice glicemico, ecco che con questa ricetta potrete evitare lo zucchero senza rinunciare al dolce. Per preparare questa crostata ho infatti sostituito lo zucchero con il MyDietor sfuso, il dolcificante a 0 calorie senza aspartame, utilizzabile anche ad alte temperature, ottimo quindi per la preparazione dei dolci. Provate a preparare anche voi questa torta, buona e anche molto scenografica, che gratifica sia la vista che il palato.

Per sapere di più sull’intera gamma di prodotti Dietor clicca sul banner

dietor_nuova_gamma

crostata con rose di mela.jpg

Crostata senza zucchero con rose di mela

Ingredienti per una crostata da 24 cm.

Per la pasta frolla

300 g di farina di farro semi integrale

1 cucchiaio di dolcificante MyDietor sfuso

150 g di burro

1 uovo

1 cucchiaino di lievito

scorza grattugiata di 1/2 limone

Per la crema

3 tuorli

3 cucchiai rasi di farina di farro setacciata

1/2 cucchiaio di dolcificante MyDietor sfuso

scorza di 1/2 limone

450 ml di latte tiepido

Per la decorazione

3 mele rosse dalla polpasoda e non farinosa

succo di limone

grostata light senza zucchero con rose di mela.jpg

Preparazione

Imburrate ed infarinate una teglia per crostate. Accendete il forno a 180°.

Mescolate la farina con il lievito e disponetela a fontana su un piano di lavoro. Mettete al centro il burro tagliato a pezzetti, il dolcificante e l’uovo. Lavorate velocemente con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e ponetelo in frigorifero per mezz’ora.
Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto. Infarinate leggermente il piano di lavoro e, con un matterello, tirate una sfoglia di circa 7-8 mm di spessore.

Arrotolate la pasta sul mattarello e srotolatela sullo stampo, fatela aderire al fondo e sui bordi, poi tagliate l’eccesso con un coltello. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Coprite con un disco di carta forno, versateci sopra dei legumi secchi o le apposite sfere di ceramica e procedete con la cottura alla cieca.

Dopo 15 minuti estraete lo stampo dal forno, eliminate le sfere e la carta e terminate la cottura per altri 10-15 minuti, o fino a quando sarà dorata. Lasciatela raffreddare.

come fare la crostata light.jpg

Nel frattempo, preparate la crema pasticcera. In una terrina, lavorate i tuorli con il dolcificante, unite la farina alternandola al latte, evitando la formazione di grumi. Versate il composto in una pentola, aggiungete la scorza di limone, mettetela sul fuoco dolce e mescolate continuamente, fino a quando la crema si addensa.

Quando la crema sarà pronta, toglietela dal fuoco. Eliminate la scorza di limone, trasferitela in una terrina, copritela con la pellicola trasparente in modo che non si crei la fastidiosa crosticina e fatela raffreddare; poi utilizzatela per farcire la crostata, livellandola bene con una spatola prima di passare alla decorazione.

come fare le rose di mela per la crostata.jpg

Lavate bene le mele e asciugatele con un telo pulito. Tagliatele per eliminare il torsolo, poi mettetele su un tagliere e affettatele sottilmente senza eliminare la buccia. Mano a mano che affettate le mele, tuffatele in una ciotola con acqua e succo di limone per evitare che anneriscano.

Potete cuocere le mele a vapore per qualche minuto o tuffarle velocemente in acqua bollente per farle ammorbidire. Se preferite, potete anche passarle poche alla volta per 30 secondi al microonde, allo scopo di renderle morbide e più lavorabili.

Sistemate le fettine di mela su un piano, sovrapponendole leggermente. Arrotolatele su se stesse in modo da creare una rosa. Disponete i boccioli sulla crostata via via che li preparate, premendoli leggermente per farli aderire alla crema.

La crostata senza zucchero con rose di mela è pronta, conservatela in frigorifero fino al momento di servirla. A piacere, decoratela con foglioline di menta fresca.

Crostata senza zucchero con rose di mela.jpg

Se la mia ricetta ti è piaciuta condividila sui social con gli hashtag #Dietor #DolceStarBene #DietorStevia

Clicca per avere maggiori informazioni sui prodotti Dietor

Avrete sicuramente sentito dire che una sana alimentazione e la meditazione, aiutano ad avere una vita più sana e stare bene con se stessi. Ecco che Dietor ha pensato di mostrarvi qualche posizione yoga che vi aiuterà a restare in forma.

Buzzoole

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Alessia says:

    Fantastica e bellissima questa torta, complimenti per la fantasia!!!

  2. elisabetta says:

    che bella e sicuramente buonissima brava 🙂

  3. Annamaria tra forno e fornelli says:

    Un’opera d’arte questo dolce!

  4. Mira says:

    Davvero ottima. Da provare

    1. Aspetto di sapere se ti è piaciuta, è bella ma anche buona e sopratutto una torta light

  5. Germana says:

    Questa crostata è fantastica.

  6. Semplicemente fantastica!!!

  7. marilù says:

    ma che beeeeellaaaaaaaaa…davvero spettacolare, bravissima Cinzia :*

    1. Grazie Marilù sei gentilissima

  8. maddj says:

    Un dolce che conquista già al primo sguardo!

  9. silvia says:

    Oddio è bellissima!!! voglio farla anch’io!!!

    1. Silvia se ci provi fammi sapere se ti piace 😀

  10. Ranocchiettaincucina says:

    Ottima idea!

  11. stella says:

    è favolosa!!! complimenti

  12. Complimenti questa ricetta e bellissima ha un aspetto fantastico e di grande presentazione 🙂

    1. Ed è anche facilissima da fare 🙂 🙂

  13. Manuela says:

    Davvero bellissima!!!!

  14. gaianna says:

    Che bella…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *