Pizza di Pasqua

Un altra specialità tipica della Pasqua abruzzese è la pizza di Pasqua.

pizza di Pasqua

Per la sfoglia:

350 g di farina 00

1 uovo

sale q.b.

1/2 bicchiere di vino bianco

1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva

Per il ripieno:

300 g di rigatino (o altro formaggio da grattugia)

100 g di ricotta

100 g di parmigiano reggiano o grana

6/7 uova fresche

salsiccia

sale q.b.

pepe q.b.

Preparazione:

Per la sfoglia: impastare tutti gli ingredienti necessari per la sfoglia su una spianatoia. una volta impastata, stendere la pasta con un mattarello, fino ad otenere una sfoglia molto sottile, ripiegarne i bordi arrotolandoli verso l’interno.

Per il ripieno: mescolare gli ingredienti per ottenere un impasto morbido, spezzettare la salsiccia mescolarla all’impasto poi versarlo al’interno della pizza e livellarlo.

Con la pasta fare delle striscioline da mettere sopra, come se fosse una crostata.

Cuocere nel forno a 180° per circa 20 minuti.

I cibi pasquali devono essere benedetti e in particolare le pizze di Pasqua che in alcuni posti vengono preparate con anticipo.

Nella mia famiglia si appuntano invece al centro della pizza delle foglioline di ulivo benedetto, la domenica delle palme.

E’ tradizione consumare questa pizza la mattina di Pasqua insieme ai famigliari, si mangia fredda o leggermente riscaldata.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *