Albicocche sciroppate

Le albicocche sciroppate sono insieme alle pesche un grande classico delle conserve estive. Di facile realizzazione, sono un ottima merenda o spuntino, un ottimo ingrediente per dolci o dessert.

albicocche sciroppate

Non siete anche voi attratti dall’idea di conservare per l’inverno i colori e i sapori dell’estate?

Seguite questa ricetta ed otterrete un risultato eccellente!

Ingredienti:
3 kg di albicocche
350 g di zucchero
1 scorza di limone
1 litro di acqua

Preparazione:

Lavare rapidamente le albicocche in acqua fredda, quindi asciugarle con un panno pulito, e trasferitele al sole per 30 minuti.

Intanto preparare lo sciroppo: mescolare lo zucchero nell’acqua, unire la scorza di limone
e far bollire per 2 – 3 minuti, poi far raffreddare.

Dividere le albicocche a metà, aiutandovi con un coltello affilato, scartatene il nocciolo e disporle nei barattoli con l’incavo rivolto verso il basso, premendole leggermente e disponendole in modo da riempire il più possibile il recipiente.

Quando lo sciroppo si sarà raffreddato, versatelo sulle albicocche, fino ad arrivare a 2 cm dall’ultimo strato.

Chiudete ermeticamente i barattoli e trasferiteli in una pentola

Prendete una pentola sufficientemente grande  sistematevi all’interno un canovaccio pulito e adagiatevi i vasetti, avendo cura di dividerli uno dall’altro con il canovaccio  in modo che durante la bollitura non si rompano urtandosi.

Riempite la pentola di acqua, assicurandovi che i vasetti siano completamente sommersi. Mette la pentola sul fuoco e fate bollire i vasetti per almeno mezz’ora.

Dopo mezz’ora spegnete il fuoco e aspettate che i vasetti si raffreddino, nella pentola, poi estraeteli, asciugateli, etichettateli e riponeteli in un luogo buio e fresco.

Attendente uno o due mesi prima di consumarli.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Susanna says:

    Questa estate vogliono prepararle assolutamente, fatte in casa devono essere ancora piu buone!!!!

  2. laura says:

    buonissime!! mia mamma le fa sempre e io le adoro!! laura

  3. Emanuela says:

    ..sono davvero buonissime a me piacciono davvero tantissimo, anche i miei bimbi ne vanno matti!!!

  4. Ottime le tue albicocche sciroppate, complimenti e grazie della ricetta!

  5. mariafelicia says:

    che bontà questa ricetta….le faceva sempre la mia nonna..
    baci

  6. Roberta says:

    Che buoneeeeee….

  7. Madama Dorè (Camomilla 25) says:

    Buone le pesche sciroppate! Però io di solito le compro già confezionate, non ho mai provato a farle in casa! Potrei provare, seguendo i tuoi consigli!

  8. daniela64 says:

    Buonissime le pesche sciroppate, io le adoro.
    Buona serata Daniela.

  9. samantha says:

    Anche io faccio le albicocche sciroppate…sono davvero buone!!!

  10. Francesca says:

    Mi ricorda quelle che confezionava mia nonna! Quanto mi mancano!

    1. si è vero, una volta preparavano molte più conserve, oggi si compra tutto al super, peccato!

  11. Danila says:

    Ottimo suggerimento e molto interessante! Grazie 🙂

  12. ferruccio says:

    molto utile, davvero… D’inverno hai sempre nostalgia dei sapori estivi

  13. Stefy Rostry says:

    Buonissime!!! fra poco le farò anche io da mamma hanno gli alberi di pesche e vengono benissimo.

  14. Barbara says:

    Ho provato a fare a casa le pesche sciroppate, ma mai le albicocche!! Ottima idea, grazie!

    1. mi raccomando usa frutti non troppo maturi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *