Mostra: 169 - 180 di 187 RISULTATI

Biscotti al profumo di mandorla…

Questi biscotti ottimi da servire con il the, sono semplicissimi da fare, ed occorrono pochissimi ingredienti.

Ingredienti:

2 albumi

200 g di mandorle

80 g di zucchero a velo

aroma di mandorla

 

In una ciotola mescolare con una forchetta tutti gli ingredienti, trasferire il composto in una sparabiscotti (o formare delle palline), disporre su una teglia rivestita di carta forno.

Cuocere a 180°

Fare raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Biscotti arcobaleno con… sorpresa!

Questa è un ottima idea per le feste dei bambini, ma anche per una colazione o una merenda divertente!
Per realizzare questi biscotti occorrono:
230 gr burro
 1 uovo
170 gr zucchero
una bustina vanillina
450 gr farina
 1 cucchiaino sale
2 cucchiaini lievito
confettini colorati
ghiaccia reale
Impastare velocemente tutti gli ingredienti, dividere l’impasto in più pezzi(io ne ho fatti 7), e colorarlo con colori alimentari.
Stendere i vari colori e impilarli uno sull’altro, come nella foto 2.
Avvolgere l’impasto nella pellicola e fare riposare in frigo per qualche ora. Riprendere l’impasto e tagliarlo a fettine.
Con un matterello appiattire leggermente ogni fettina.
Con un taglia biscotti, incidere la pasta e adagiarla su carta da forno (nel mio caso la formina scelta ha una fogliolina, tenetene conto al momento della cottura in modo che i biscotti abbiano una fogliolina a destra e una a sinistra, questo non importa se usate un cuore, un fiore, un cerchio…).
Ogni due biscotti uno deve avere un buco nel centro.
Preriscaldare il fornoe cuocere a 180° per circa 10 minuti. Fare raffreddare i biscotti, poi prendere i confettini colorati e la ghiaccia reale.
Prendere un primo biscotto e sul rovescio passare una striscia di ghiaccia(la ricetta la trovate qui.
Posizionarci sopra il biscotto con il foro.
Riempirli di confettini, e passare un altra striscia di ghiaccia.
Sovrapporre un altro biscotto.
Di seguito alcuni particolari:
con questa ricetta partecipo al contest: mmm… cookies!!!
sevolete partecipare andate sulle pagine di:

 

Biscotti con le mandorle, velocissimi da fare!

Per fare questi biscottini alle mandorle, occorrono pochissimi ingredienti, e sono supervelocissimi da fare…

Vale proprio la pena di provarli!!!

 

Ingredienti:

2 albumi

2 etti di zucchero

2 etti di mandorle + circa 60 mandorle per guarnire

1 cucchiaino di lievito

Mettere nel mixer le mandorle e tritarle finemente.

Montare a neve gli albumi.

Con un cucchiaio mescolare delicatamente tutti gli ingredienti.

Disporre sopra una teglia ricoperta di carta forno dei piccoli mucchiett di impasto, aiutandosi con un cucchiaino, poggiare su ogni biscottino una mandorla.

 

 

Cuocere a 180°, lasciare riposare ibiscotti ancora 5 minuti nel forno spento, prima di sfornarli.

 

con questa ricetta partecipo al contest:

mmm… cookies!!!

se volete partecipare visitate le pagine:

 

 

 

Macarons

Il macaron è un pasticcino, di vari colori e gusti, a base di meringhe, ottenuto da una miscela di albume, farina di mandorle, e zucchero.

Per prepararlo occorrono:
120 g di zucchero semolato 27 g d’acqua 90 g di albumi (meglio se sgusciati 2 o 3 giorni prima) 120g di zucchero a velo 120 g di farina di mandorle
Bollire l’acqua con 120 g di zucchero e versarli a filo sui 90 g di albumi montati leggermente. Continuare a montare fino a quando la meringa diventa fredda. Passare nel mixer la farina di mandorle con lo zucchero a velo, e setaccirla sulla meringa avendo cura di non smontarla. Dividere la meringa in due o più ciotole e colorare a piacere. Versare i composti nelle sac à poche con foro tondo. Su un foglio di carta da forno spremere l’impasto e realizzare dei cerchi di circa 3 cm, lasciare riposare per circa 1 ora, poi infornarli a 175° per 6 minuti. Fare raffreddare poi guarnire con farcia a piacere.
Farcia al cacao: montare 100 g di burro a pomata con 50 g di zucchero a velo e amalgamate il cacao.
Farcia al limone: montare 100 g di burro a pomata con 65 g di zucchero a velo e amalgamate la buccia grattuggiata fine di un limone + 3 cucchiai di succo.
Farcia ai frutti di bosco: montare 100 g di burro a pomata con 30 g di zucchero a velo, unire 55 g di composta di frutti di bosco.
Ganache: bollire 150 g di panna e fateci sciogliere 150 g di cioccolato, poi raffreddare.
Ganache al pistacchio: sciogliere 100 g di cioccolato bianco in 50 g di panna bollente, aggiungere 50 g di pistacchi tritati finissimi, raffreddare.

 

Biscotti a forma di frutta…

Assolutamente da provare, questi biscotti di frolla, decorati con ghiaccia reale.

Ingredienti:
230 gr burro
1 uovo
170 gr zucchero
una bustina vanillina
450 gr farina
1 cucchiaino sale
2 cucchiaini lievito
Impastare velocemente tutti gli ingredienti, avvolgere l’impasto nella pellicola e fare riposare in frigo per una mezzora.
Riprendere l’impasto, stendetelo con un matterello e con dei tagliapasta realizzate i biscotti.
Preriscaldare il forno e cuocere a 180° per circa 10 minuti, per la glassatura vedere qui.

Con la pasta frolla si possono fare crostate, biscotti, pasticcini, torte, ma anche crostate salate.
Per ottenere un’ottima pasta frolla è importante seguire alcuni accorgimenti.
Uno è quello di utilizzare il burro freddo di frigo, senza lasciarlo sciogliere a temperatura ambiente.
L’impasto va lavorato velocemente, senza farlo scaldare, il calore delle mani scioglie il burro, quindi diventa fondamentale impastare con rapidità, e va fatto riposare in frigo prima di infornarlo.
Per ottenere una buona pasta frolla, l’equilibrio tra zucchero e burro è molto importante.
Troppo zucchero determina una maggiore croccantezza, ma se si esagera si rischia che diventa troppo dura, troppo burro renderà la pasta molto friabile, quindi pregiudicherà la struttura dell’impasto.
Inoltre la frolla deve essere sfornata un pò prima del tempo totale di cottura per evitare che indurisca troppo raffreddandosi.

Biscotti da tazza a forma di limone e di arancia

Un semplice biscotto di pasta frolla, oltre che sullo stecco, può essere presentato in un modo originale inserendolo sul bordo della tazzinada caffè, o su di un bicchiere con the o bibita.

E’ possibile creare il taglio per l’inserimento del biscotto a qualsiasi forma.
In commercio si trovano diverse formine già preformate, io ho semplicemente tagliato una strisciolina di biscotto dello spessore ci circa mezzo centimetro, prima di cuocerlo.
Ho poi decorato i biscotti con ghiaccia reale.

Bouquet di biscotti…

Come al solito le mode in fatto di decorazioni e dolci arrivano dall’America. E dopo i muffins, i cupcakes e i cake pops è la volta dei biscotti sullo stecco.

Sono biscotti in pasta frolla ricoperti e decorati in ghiaccia reale, con un simpatico stecco che permette di impugnarli come un lecca lecca
Si presentano in un vaso o un secchiello, seguono un tema, io ho pensato al mare, ma se ne possono inventare tantissimi…
La prossima volta che pensate ad un regalo, pensate ad un bouquet di biscotti.

E’ garantito sarà il più dolce bouquet che avrai dato!
[banner]