Il gelato fiordilatte è la base di molti gelati e probabilmente il gelato più semplice che si possa realizzare.

gelato arlecchino

Il fiordilatte fatto in casa, è come un foglio bianco su cui disegnare visto che si possono fare infiniti abbinamenti, tutti perfetti. Come servire quindi questo gelato così semplice senza che sia banale?

Io ho preparato una coppa arlecchino, semplicemente unendo degli smarties colorati, ma potrete servirlo come volete, con una granella di nocciole, dei frutti di bosco freschi o delle ciligie cotte con lo zucchero, delle amarene sciroppate o semplicemente con una spolverizzata di cacao.

Potete variegarlo con il cioccolato , con una salsa alle fragole o con il caramello, insomma l’unico limite è la fantasia e il successo è assicurato!

Ingredienti:

380 ml di latte
150 ml di panna
90 g di zucchero

Preparazione: Versate il latte e la panna nel bicchiere del mixer ed aggiungete lo zucchero. Mescolate il composto fino a quando lo zucchero sarà completamente disciolto, versate la miscela nella gelatiera e lasciate mantecare il gelato per 30-40 minuti.

Preparare le diverse porzioni in coppette da gelato, decorare ciascuna con gli smarties  e dare libero sfogo alla propria creatività! Gustare la Coppa Arlecchino!

gelato fiordilatte arlecchino

 

[banner]

Articoli consigliati

16 commenti

  1. è così semplice da fare? Io pensavo fosse più elaborato…

  2. umhhhhhhhhh assolutamente delizioso!!!!!!!!!!!

  3. hai ragione il gelato fior di latte è il più verstaile perchè poi si può servire decorandolo come si vuole! questa versione sarà adorata dai bambini!! laura p

  4. Mi sono scritta la ricetta, e davvero bellissima da vedere, ma sarà anche ottima da gustare!!

  5. Interessante! avevo voglia di crearlo da me un sano e genuino gelato

  6. Rossana (Melba Red)

    buono, dai!! due palline, grazie!! ho deciso che mi voglio comprare una gelatiera!

  7. Come è venuto bello il tuo gelato fiordilatte, poi la decorazione con gli smarties lo rende golosissimo

  8. Woww buonissimo lo devo fare ma con il bimby, non ho la gelatiera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.