Biscotti di mele cotogne

I biscotti di mele cotogne, sono profumatissimi, ideali per la colazione e da accompagnare con il tè. Dei biscotti dal gusto classico, che ricordano i sapori di una volta, davvero friabili e dalla consistenza e dal sapore davvero gradevole, un guscio di pasta frolla, che racchiude al suo interno una deliziosa farcitura. Provateli e fatemi sapere…

biscotti di mele cotogne

Biscotti di mele cotogne

Ingredienti:

500 g di farina di farro + 40/50 g per la spianatoia (potete sostituirla anche con della farina 0 o 00)

200 g di zucchero a velo

200 g di burro

1 uovo

1 cucchiaino di lievito

1 cucchiaino di estratto di di vaniglia

scorza grattugiata 1 limone

confettura di mele cotogne 

zucchero a velo q.b.

Procedimento

Mescolare lai farina, lo zucchero, l’essenza di vaniglia, la scorza di limone e il burro tagliato a cubetti. Unite l’uovo, il lievito e impastare, solo per il tempo necessario ad ottenere un composto amalgamato e liscio, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per un’ora.

Preriscaldare il forno a 180 °C.

Riprendete l’impasto, lavoratelo di nuovo, molto velocemente, poi stendetelo con il matterello infarinato a 0,5 cm di spessore. Dividete la sfoglia in due pezzi di uguali dimensioni.

Su una parte della sfoglia fate tanti mucchietti di confettura, aiutandovi con un cucchiaino. Coprite con l’altra sfoglia, schiacciate leggermente intorno ai mucchietti, per chiudere la pasta, con un coppapasta circolare, ritagliate i biscotti.

Trasferiteli su una teglia, rivestita con la carta da forno e cuoceteli per circa 20 minuti, fino a quando diventano dorati. Sfornateli, fateli intiepidire, poi spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Serviti tiepidi, sono ottimi! Si conservano per diversi giorni chiusi in una scatola di latta.

Ti è piaciuta questa ricetta? Continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook!

clicca qui

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi