Torta soffice di zucca e amaretti

La torta soffice alla zucca e amaretti è un dolce morbido e profumato, ottimo per la prima colazione e la merenda di grandi e piccini. Una torta autunnale, semplice da preparare e dalla consistenza piacevolmmente umida. L’aggiunta degli amaretti dona un gusto particolare e la rende davvero buonissima.

CIMG0478

Torta soffice di zucca e amaretti

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

130 gr di polpa di zucca

140 gr di farina di farro

60 gr di amaretti sbriciolato

130 gr di zucchero di canna

2 uova

45 ml di latte

45 ml di olio

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

qualche goccia di aroma di mandorla amara

Zucchero a velo per decorare

Torta soffice di zucca e amaretti

Preparazione

Pulite la zucca, privandola dei semi e dei filamenti interni. Eliminate la buccia e tagliate a pezzetti 130 g di polpa, mettetela in un mixer con il latte e frullatela bene.

In un’altra terrina, lavorate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino a che quest’ultimo è completamente sciolto. Unite la polpa di zucca, la farina, un pizzico di sale e il lievito.

Tritate finemente con un mixer gli amaretti e uniteli al composto, aromatizzate con l’estratto di mandorla amara.

Imburrate e infarinate uno stampo e versateci all’interno il composto.

Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti circa, verificate la cottura con uno stecchino.  Estraete la torta dal forno e fatela raffreddare prima di sformarla.

Quando la torta soffice di zucca e amaretti è fredda, cospargetela di zucchero a velo. Potrete gustarla in tanti modi, secondo i vostri gusti: così al naturale, o magari servita accompagnata da della panna montata o della crema di mascarpone. Buona merenda a tutti!

Torta soffice di zucca e amaretti

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila sui social. Ti ricordo come sempre che puoi seguire le mie ricette anche sulla pagina facebook:

Dolci da sogno…

Mi trovi anche su:

twitter instagram,  pinterest

 google+

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi