Nutella vegana

Spuntino di mezzanotte? Voglia di dolce? Come resistere alla tentazione di affogare il cucchiaio nella nutella, un dolce peccato per tutti. Ma affinché sia una ricetta per tutti (o quasi, non può consumarla chi ha un allergia alle nocciole), ho pensato di preparare una nutella vegana!

nutella vegana

Spesso la chiamiamo nutella (perché è più famosa), ma ne esistono diverse in commercio, è una crema di cioccolato spalmabile alla nocciola. Se volete provare un prodotto più genuino, magari per i vostri bimbi, perché non provate a farla anche voi?

Ecco come fare nutella vegan.

240 g nocciole crude

120 ml di latte di mandorla (o se preferite di soia)

1  cucchiaino di  estratto di vaniglia

3/4 cucchiai di cacao amaro

100 g di sciroppo di agave

1 pizzico di sale

Preparazione:

Per prima cosa, tostate le nocciole nel forno per 10/15 minuti (rigirandole), senza farle bruciare. Rovesciarle su un canovaccio pulito e farle raffreddare, poi strofinarle per eliminare la pellicina che le ricopre.

Frullate molto finemente le nocciole con un tritatutto, unire il latte e date un’altra frullatina, poi aggiungete gli altri ingredienti. Ancora una piccola frullatina e la vostra crema spalmabile è pronta.

nutella vegana 2

Vi posso garantire che seppur il sapore è diverso dalla “famosa” crema alle nocciole è davvero ottima!

nutella vegana 3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. anna says:

    a che tempetatura si tostano le nocciole? grazie

    1. Ciao Anna, mettile in forno a 180°.

Rispondi