Nidi di meringa con ovetti di cioccolato

Ecco un altra idea per Pasqua, i nidi di meringa con ovetti di cioccolato!

nidi di meringa con ovetti di ciocccolato

Si preparano con poco e spesso è un modo per utilizzare quegli albumi rimasti, dopo la preparazione di altri dolci.

Li possiamo preparare in anticipo e conservare in una scatola di latta, niente farina, solo albume, zucchero e cacao, per un dolce buonissimo e semplice.

Il giorno di Pasqua, basterà aggiungere degli ovetti di cioccolato e il dolce sarà pronto!

Ingredienti:
Pesare l’albume d’uovo e aggiungere la stessa quantità di zucchero a velo e di zucchero semolato e un pizzico di cremor tartaro.

esempio:

100 g di albumi

100 g di zucchero a velo

100 g di zucchero semolato

1 pizzico di cremor tartaro

due cucchiai di cacao

Mettere gli albumi e il cremor tartaro nella planetaria e iniziare a montarli, unire la miscela di zucchero un cucchiaio alla volta, aumentare la velocità.

Continuare a montare la meringa fino a quando non sarà lucida (almeno 15/20 minuti).

Fermare la planetaria, aggiungere il cacao e riavviarla per qualche minuto, fino a che sarà ben amalgamato.

Trasferire in un sac à poche con cono con punta a stella (grande).

Spremere dei ciuffetti di meringa su una teglia coperta da carta forno, partendo dal centro e girare ia spirale, risalendo sui bordi prima di terminare, in modo da ottenere un piccolo nido.

nido meringa

Non è necessario lasciare tanto spazio tra le meringhe perchè non ricrescono durante la cottura.

Infornare a 75° per almeno tre ore, le meringhe infatti non devono cuocere ma solo asciugare bene nel forno.

Fare raffreddare in forno, una volta fredde conservarle in una scatola di latta, fino all’utilizzo.

La mattina di Pasqua, scartate degli ovetti di cioccolata e disponeteli al centro, ecco pronti i nidi di meringa con ovetti di cioccolato!

Li potrete servire a fine pasto o utilizzare come segnaposto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi