Liquore al caffè, una bevanda corroborante

Il liquore al caffè è una bevanda stimolante e corroborante al tempo stesso. Facile da preparare in casa, ottimo da bere in compagnia, si può servire al posto del caffè a fine pasto o per accompagnare un dolce. Un liquore al caffè fatto in casa può essere utile per rendere più gustose e più felici le occasioni speciali e le feste. E’ottimo come digestivo. Se lo regalerete sarà sicuramente gradito!

Liquore al caffè

Liquore al caffè

Ingredienti:

350 g di caffè forte

350 g di zucchero

200 g di alcool a 75°C

1 scorzetta di limone biologica

1 stecca di vaniglia





Preparazione:

Pulite bene la buccia di limone dalla parte bianca.

Ponetela nel mortaio, aggiungete due cucchiai di zucchero e pestatela per estrarre gli oli essenziali.

Versate tutto nel vaso di vetro. Aggiungete la bacca di vaniglia divisa longitudinalmente e raschiata.

Procedete con lo zucchero ed il caffè forte. Miscelate e lasciate raffreddare.

Unite l’alcool e chiudete il vaso.

Lasciate in infusione per 4 giorni e filtrate. Imbottigliate il liquore, vi consiglio di prenderlo liscio molto freddo o con ghiaccio.

Amate i liquori preparati in casa? Provate anche il Nespolino, al dolce gusto di amaretto!

Vi ricordo che potete seguire le mie ricette anche sulla pagina facebook

Dolci da sogno…

O sui seguenti social:

twitter instagram,  pinterest

google+




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *