Crostata leggera con pasta frolla allo yogurt

Oggi voglio proporvi una crostata leggera con pasta frolla allo yogurt, confettura di albicocche e noci, un dolce buonissimo, perfetto per la colazione e la merenda, perché povero di burro e ricco di ingredienti freschi e genuini, come la farina di farro, lo yogurt, l’uovo e lo zucchero di canna. Una crostata light, perfetta anche per chi è attento alla linea, potrete anche farcirla con una confettura senza zucchero o con della frutta fresca. Vi assicuro che è davvero buona e friabile. Provatela e fatemi sapere!

crostata light

Crostata leggera con pasta frolla allo yogurt

Ingredienti per una crostata di 24 cm

Per la pasta frolla:

350 g di farina semi integrale di farro

125 g di yogurt bianco

120 g di zucchero di canna

60 g di burro

1 uovo

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale

aroma a piacere

Per la farcitura:

1 vasetto di confettura di albicocche

1 manciata di noci

crostata con pasta frolla allo yogurt

 Preparazione

Versate la farina, lo zucchero, un pizzico di sale e il lievito in una ciotola, unite poi lo yogurt e l’uovo leggermente battuto e iniziate a lavorare con un cucchiaio. Aggiungete il burro ammorbidito e lavorate velocemente, continuando ad impastare con le mani. Aromatizzate con la scorza grattugiata di limone, formate un panetto, copritelo con della pellicola alimentare e mettetelo a riposare in frigorifero per mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 1/2 cm, con l’aiuto del mattarello trasferitela in uno stampo per crostate, imburrato ed infarinato. Tagliate la pasta in eccesso con un coltello, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, farcitela con la confettura, poi cospargete la superficie con le noci sminuzzate grossolanamente.

Utilizzate l’eccesso di pasta frolla per creare dei cordoncini, posizionateli  in obliquo  in modo da formare delle losanghe. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Una volta pronta, fatela raffreddare completamente prima di servirla.



Vi ringrazio per essere passati dal mio blog, e spero tornerete nuovamente a trovarmi. Seguitemi anche sulla mia pagina facebook

Dolci da sogno…

O sui seguenti social:

twitter instagram,  pinterest

 google+

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi