Confettura di fichi e melone

Dopo aver preparato i “Fichi con mandorle al rum“, mi sono ritrovata con dei frutti, che avevo scartato, perché o troppo maturi o con le bucce non integre, non erano molti, così li ho uniti al melone e ho preparato una buona “confettura di fichi e melone”!

confettura di fichi e melone

Per prepararla vi occorrono:

1 kg di fichi freschi

1 kg di polpa di melone a cubetti

350 g di zucchero

mezzo bicchiere di grappa o rum

Procedimento:

Lavate, asciugate e sbucciate i fichi. Eliminate la buccia del melone e tutti i semini all’interno, tagliatelo a cubetti. Metteteli in una casseruola di acciaio inossidabile con i fichi e lo zucchero.

Portate la miscela ad ebollizione e lasciatela sobbollire, mescolando spesso per 40 minuti.

Lavate i vasetti ed asciugateli. Metteteli in forno, al minimo, per 20 minuti. Mettete un piattino in frigo.

Controllate la consistenza, versando un cucchiaino di conserva sul piattino raffreddato. Se, inclinandolo, si formerà una goccia densa, è pronta (  altrimenti proseguite la cottura per altri 5 minuti e riprovate con lo stesso procedimento), unite la grappa e  proseguite la cottura per altri 10 minuti, per fare evaporare l’alcol.

Spegnere il fuoco, versate la conserva nei vasetti. Pulitene le imboccature con un panno umido. Sigillateli, e metteteli a testa in giù fino a quando saranno freddi. Etichettateli e riponeteli in luogo fresco e asciutto.

Se volete potrete scaricare gratuitamente le mie etichette cliccando qui.

confettura di fichi e melone 2

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *