Come decorare con la pasta di zucchero in estate

Per dei cup cake cucciolosi, basta un pò di pasta di zucchero, pochi colori, un pò di fantasia….
Ma siamo in estate, fa caldo e non è facile lavorare con la pasta di zucchero, risulta appiccicosa, molto molle e questo crea parecchie difficoltà.
Sia che si tratti di una pasta fatta in casa che di una confezionata, la temperatura ambientale influenza fortemente la sua consistenza e la sua lavorabilità, anche perchè si conserva in dispensa e non in frigo.
Come fare?

 

Io preferisco cambiare tipologia di dolci ed orientarmi su un bel semifreddo o su una cheesecake, ma per chi proprio non vuole farne a meno, può sicuramente avvalersi di alcuni trucchi.
Una soluzione è usare paste di zucchero specifiche per il clima caldo, sono paste più consistenti e che hanno una migliore tenuta.
In alternativa potrete addizionare la pasta di zucchero con CMC (un cucchiaino a volte è sufficiente), o unite metà pdz, con metà gumpaste.
Per quando riguarda il modelling e i fiori assolutamente indispensabile la CMC o la Gomma Adragante, un cucchiaino ogni 250 grammi di pasta (prepararli con anticipo in modo che asciughino bene).
Lavorare con il condizionatore, diventa molto più facile, se questo non è possibile, lavorare nelle ore più fresche della giornata, un altro consiglio è quello di bagnare spesso le mani in acqua ghiacciata.
Vi sconsiglio di conservare i decori in frigorifero, in quanto una volta tolti, subirebbero uno shock termico e tenderanno a sciogliersi.
Non mi resta che augurarvi buon lavoro…
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi