Ciliegie sciroppate

Ciliegie sciroppate, un ottimo metodo per conservare la frutta al naturale. Una conserva che vale la pena davvero di provare,  saporita e allo stesso tempo semplice da preparare. Le ciliegie che si prestano meglio ad essere conservate sono i “duroni”, a cui va aggiunto un semplice sciroppo di acqua e zucchero. Potrete gustare le vostre ciliegie tutto l’anno, semplicemente al naturale, per rendere più ricco e goloso un gelato o utilizzarle nella preparazione dei vostri dolci.

ciliegie sciroppate

Ciliegie sciroppate

Ingredienti:

2 kg di ciliegie

1 l di acqua

250 g di zucchero

ciliegie sciroppate




Preparazione

Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e lo zucchero. Portatela ad ebollizione, e mescolate fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Nel frattempo prendete le ciliegie, sceglietele sode e mature, lavatele bene, asciugatele ed eliminate il picciolo.

Disponete le ciliegie nei vasi a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzati, cercando di sistemarle in modo tale da lasciare meno spazi vuoti possibili, ma senza schiacciarle troppo.

Versate lo sciroppo sulle ciliegie, agitandoli leggermente per fare fuoriuscire le eventuali bolle d’aria.

Richiudete i barattoli con gli appositi coperchi e disponeteli in una pentola coperti da acqua fredda e separati da due canovacci. Portate a bollore e lasciate sterilizzare per circa 20 minuti.

Attendete almeno 30 giorni prima di consumare le ciliegie.

ciliegie sciroppate




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi