Biancomangiare al ribes

Un dessert fresco e goloso sempre amatissimo il Biancomangiare è un dolce al cucchiaio che deve il suo nome,  al fatto che viene preparato prevalentemente con ingredienti di colore bianco. Oggi vi lascio la ricetta del biancomangiare al ribes, una ricetta molto semplice e veloce.

biancomangiare con salsa di ribes3

Biancomangiare al ribes

Ingredienti:

250 ml di latte

250 ml di latte di mandorle

1 cucchiaio di orzata

12 g di gelatina in fogli

300 ml di panna fresca

120 g di zucchero

Per la guarnizione

1 cestino di ribes

80 g di zucchero

Preparazione:

Mettete a bagno la gelatina in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti. Fate scaldare in una casseruola il latte intero con lo zucchero; appena bolle togliete dal fuoco ed unite la gelatina scolata e strizzata, mescolate finchè sarà sciolta.

Fate intiepidire, poi unite il latte di mandorle e l’orzata e mescolate bene.

Quando il composto è freddo, montate la panna ben fredda e incorporatela a cucchiaiate mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.

Versate il tutto in uno stampo rotondo rivestito di carta forno e fate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

Nel frattempo preparate la salsa, scaldate con zucchero con 100 ml di acqua, quando bolle unite le bacche di ribes, tenendone da parte un grappolino per la decorazione.

Fate sobbollire per 5 minuti, quindi filtrate con un colino a maglie fitte raccogliendo lo sciroppo in una ciotola, schiacciate bene per cercare di ottenere tutto il succo dei frutti. Lasciatelo raffreddare.

Prima di servire immergete per qualche secondo lo stampo in acqua calda, capovolgetelo su un piatto da portata e sformate delicatamente il dolce.

Fatevi colare sopra la salsa e decorate con i ribes tenuti da parte.
Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi